Montalbano Elicona: continua la rassegna di eventi per la terza settimana di agosto 2015

Montalbano Elicona: continua la rassegna di eventi per la terza settimana di agosto 2015

Tra arte, storia, musica e animazioni nel borgo, a Montalbano Elicona proseguono le Feste Aragonesi. Dopo il successo della “Scacchiera Vivente” con il racconto popolare del Vespro di Michele Amari, l’entusiasmo dei giochi per il Palio dei Quartieri, le performance della Compagnia Batarnù, la convivialità del mercato, le botteghe e il buon vino di Cena Medievale Sicilia, Re Federico s’accinge ad entrare in città.

Continuano gli appuntamenti giovedì 20 agosto alle ore 18,00 con l’ingresso della famiglia reale in “terram et castrum montis albani”, la proclamazione ufficiale del vincitore per il “Palio 2015”, la “consegna delle chiavi della città”, gli spettacoli e le acrobazie in piazza. Cunti, lettura dei tarocchi, duelli, botteghe, lancio dei coltelli e tante altre imperdibili esperienze, mercoledì 19 agosto verranno riproposte insieme ad uno spettacolo dell’artista del tamburo Fabrizio Fazio, dopo l’incontro con i “Tarocchi e la Loro Simbologia” di Lidia Papotto.

Cresce intanto l’interesse per il “Montalbano Mistico Fest“, che a discapito del vento e la pioggia d’inizio settimana, ha ricevuto notevoli consensi presso lo stand di corso Principe Umberto. Grande soddisfazione del team e di Fabio Bagnasco, ideatore e promotore della raccolta fondi, per la risonanza che l’iniziativa sembra avere in Italia e all’estero. Tanti i privati cittadini, gli operatori culturali, attori, registi, creativi, appassionati e cultori di varie discipline umanistiche, che scoprono per la prima volta Montalbano Elicona e sono colpiti dalla singolarità del progetto. Un festival “che si finanzia dal basso” e rappresenta il vero motore per la valorizzazione del territorio, in quanto non produce solo turismo relazionare, d’élite, ma crea le condizioni, perché un sito venga percepito per la sua specificità. Montalbano Elicona, come dichiara Bagnasco sui social, possiede tutti i requisiti necessari, per candidarsi a luogo privilegiato di sperimentazione e d’investimento delle risorse, che i primi passi del Mistico Fest dimostrano.

La strada Letteraria Nicola Terranova

La strada Letteraria Nicola Terranova

Si preannuncia così una settimana ricca d’eventi, con il corteo storico che giovedì sfilerà in paese, seguito venerdì 21 agosto dall’inaugurazione della Strada Letteraria Nicola Terranova e la prima edizione della Festa del Pane. Il primo è un progetto istituito con delibera della giunta municipale del novembre 2014 e curato da Enzo Ruggeri, Carmelo Mobilia e Anna Sciacca, per ricordare chi ha tentato la ricostruzione completa della storia di Montalbano. Il secondo invece, promosso dall’associazione Culturale Giovan Guerino è un omaggio ai riti e le usanze della mietitura. Durante la manifestazione i visitatori potranno vivere in prima persona, le fasi della “Pisatura” e la “Trebbiatura” col calpestio con i cavalli, che guidati da mani sapienti gireranno in tondo, pigiando le “gregne gravide” di biondo frumento.

Ipazia88

0 Condivisioni

L'autore

Francesca Bisbano

Giornalista pubblicista dal 2013, dal gennaio 2015 collabora con il comune di Montalbano Elicona per migliorarne i canali di pubblica informazione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.