“Espressione in Arte”, mostra collettiva di pittura a Montalbano Elicona, per rilanciare il talento dei giovani

Espressione in arte

“Espressione in Arte”, mostra collettiva di pittura a Montalbano Elicona, per rilanciare il talento dei giovani

Fino ad agosto il castello svevo-aragonese di Montalbano Elicona, ospiterà la collettiva di pittura di Elena Bisbano, Nino Gentile, Sebastiano Giunta, Dora Mirabile e Giorgio Torre, che pone a confronto nuove e vecchie generazioni di artisti



Dal 20 giugno al 30 agosto 2016, il castello Federico II di Montalbano Elicona, apre le porte a “Espressione in Arte”. Cinque pittori: Elena Bisbano, Nino Gentile, Sebastiano Giunta, Dora Mirabile e Giorgio Torre, espongono opere scelte per raccontare sé stessi.

Due generazioni di artisti a confronto, che nell’abbraccio dei colori affrontano problemi moderni, come il disagio giovanile, la perdita di valori, l’amore e la diversità.
Ancora fede, speranza, anticonformismo e ricerca interiore, emergono dalle tele che invitano alla riflessione. Ogni pittore presenta la sua verità, provando a catturare lo spettatore con semplici percezioni.

Altra particolarità è la scelta della location, pensata in linea con lo scopo di miglioramento sociale di “Espressione in Arte”. Dichiara Giunta, pittore barcellonese capofila del Movimento Agave Blu “Abbiamo scelto Montalbano, perché questo si è rimboccato le maniche e ha raggiunto pian piano il culmine di bellezza, aspetto che ben si riassume nel concetto di arte. La cosa più importante però, se vogliamo migliorare il nostro piccolo mondo, è l’esempio che possiamo trarre da questa comunità.”

Aggiunge il maestro Gentile: “A Montalbano abbiamo sempre trovato grande disponibilità e partecipazione locale. Ciò che ci ha colpito principalmente è il coinvolgimento dei giovani e tutto questo si pone in linea con la nostra filosofia, che è quella di apprendere dai ragazzi e aiutarli a essere apprezzati dagli altri”.

Non a caso la mostra, si inserisce in un circuito di iniziative sperimentali, che dopo agosto vedranno Gentile e Giunta presentare prima a Castroreale, poi di nuovo a Montalbano e infine a Barcellona P.G., AnimAngelo: la collettiva di pittura itinerante, dedicata interamente ai problemi giovanili e rivolta agli artisti di tutta Italia.

“E’ bene” ha concluso il sindaco Filippo Taranto ” continuare a puntare sulle nuove generazioni che, per Montalbano, si sono spesso rivelate fondamentali. Ricordo il loro attivismo, durante l’elezione del Borgo dei Borghi 2015 e l’impegno per la riuscita di eventi come l’Insabbiata, la Maratona dei Megaliti o la Motocavalcata del Montalbano Enduro Team. I giovani sono importanti e tanto più è la loro partecipazione a iniziative collettive come Espressione in Arte, che prima di tutto accresce l’individuo e il contesto del quale fa parte”.

Francesca Bisbano


L'autore

Francesca Bisbano

Giornalista pubblicista dal 2013, dal gennaio 2015 collabora con il comune di Montalbano Elicona per migliorarne i canali di pubblica informazione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.