Seconda edizione del concorso letterario “Io penso in Siciliano”

Io penso in Siciliano

Seconda edizione del concorso letterario “Io penso in Siciliano”

Tra soddisfazioni e speranze per il futuro, crescono da tutta Italia le adesioni all’evento dell’associazione Elicona 907 e Montalbano Notizie



Domenica 7 agosto, il Castello di Montalbano Elicona, ospiterà la seconda edizione del Concorso Letterario “Io penso in Siciliano”, promosso dall’associazione Elicona 907 e dal giornale Montalbano Notizie. Centoventidue elaborati con tema la Sicilia, le sue storie e le sue tradizioni, segnano un grande successo rispetto al 2015, dove in totale hanno aderito 90 autori italiani.

In palio per i primi classificati, sono previsti buoni di acquisto libri, presso la libreria “La Gilda dei Narratori” di Messina, la “Libreria Mosca” di Patti e le case editrici“Ediscon” ed “Armenio Editore”. Ancora a partire dalle 18,00 nella sala Convegni Arnaldo da Villanova, verrà annunciato il nome del concorrente, selezionato da Giambra Editore, per la pubblicazione di una sua opera (lo scorso anno è toccato ad Antonio Interlandi, con il romanzo “Riflettori su Marcolle”).

Novità esclusiva per il 2016 è invece, la realizzazione di un libro a cura dell’editore Armenio, che raccoglie tutti gli elaborati in gara. Tra la soddisfazione per la buona riuscita dell’iniziativa e la speranza di continuare ad apportare un contributo significativo al miglioramento della collettività, i giornalisti Nicola Belfiore e Carmela Pantano, dichiarano: “In questo libro, abbiamo raccolto la bellezza dell’anima siciliana, accanto ai suoi tormenti, ai sapori e colori, alle sofferenze e alle gioie, per condividerlo con voi. Ringraziamo dunque, quanti hanno contribuito alla realizzazione del concorso e del libro. Due momenti complementari che ci hanno permesso di approdare, per il secondo anno, a risultati sempre crescenti. Questo è un punto di partenza e ci auguriamo che in tutti rimanga la consapevolezza che, nascendo o vivendo in questa terra, le cose da dire, da fare e da pensare non finiranno mai”.

F.B.

Io penso in siciliano 2016

 

0 Condivisioni

L'autore

Francesca Bisbano

Giornalista pubblicista dal 2013, dal gennaio 2015 collabora con il comune di Montalbano Elicona per migliorarne i canali di pubblica informazione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.