Prima edizione Montalbano Mistico Fest

Montalbano Mistico Fest

Prima edizione Montalbano Mistico Fest

Annunciati i nomi degli artisti che dal 28 al 30 ottobre, parteciperanno al Festival artistico della sacralità

Organizzatori e Comune puntano sul turismo di qualità, con un evento che sappia coniugare arte, letteratura, musica e innovazione

dea_orante_argimusco

Inizia il conto alla rovescia per Montalbano Mistico Fest. Dal 28 al 30 ottobre il comune di Montalbano Elicona, eletto “Borgo dei Borghi 2015” ospiterà una grande rassegna artistica multidisciplinare, dedicata al sacro in tutte le sue inclinazioni.

Musica, danza, cinema, teatro e performing art, animeranno un evento che propone un salto di qualità nell’offerta turistica-culturale locale. Tra i nomi annunciati spiccano per la musica, quelli di Juri Camisasca, Rosario Di Bella e Nuclearte in concerto al castello Federico II il 29 e 30 ottobre.

Due serate dedicate alle sperimentazioni sonore contemporanee. Il 29 il duo Camisasca-Di Bella porterà in scena “Spirituality”, un lavoro che restituisce centralità alla crescita dell’individuo e in una visione panteistica di corrispondenze mistiche, ben sin armonizza con le tematiche legate alla sacralità dei luoghi del festival. Dal Borgo medievale all’Argimusco, ogni pietra, ogni angolo, ogni squarcio visivo s’inserisce in un circuito sacro che va oltre le barriere geografiche ed è animato da un’energia profonda e senza tempo. Il 30 i Nuclearte chiuderanno la manifestazione con le armonie celesti di Endo. Suoni esoterici, atmosfere spaziali e vibrazioni ad altissimo potenziale emozionale, condurranno l’ascoltatore in viaggio alla scoperta dell’armonia universale, traducendo in note l’energia natuarale di tutte le cose.

Confermata anche la partecipazione degli artisti Livio e Manfredi Arminio e del gruppo Podolika Tour.
In ultimo la sezione scientifica ospiterà l’archeoastronomo Andrea Orlando con i suoi “Itinerari del Cielo” dal sito megalitico dell’Argimusco e il paesologo Franco Armino con una conferenza su “Geografia commossa dell’Italia interna”, mentre per la sezione letteraria sono previsti incontri su temi diversi.
Dal sacro al profano ai “Gurdiani del cielo” di Maurizio Baidata, seguiranno il 29 al castello gli appuntamenti con il misticismo femminile di Santa Eustochia Smeralda Calafato, Suor Chiara Lucia e la montalbanese Ernestina Ballarino Mobilia. Juri Camisasca tornerà invece domenica 30 nella Chiesa di San Michele con un incontro spirituale su icone e suoni matrici.

Ipazia88

In allegato il programma del Montalbano Mistico Fest:

Programma del Montalbano Mistico fest


L'autore

Francesca Bisbano

Giornalista pubblicista dal 2013, dal gennaio 2015 collabora con il comune di Montalbano Elicona per migliorarne i canali di pubblica informazione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.