TREKKING DELL’EQUINOZIO DI PRIMAVERA

TREKKING DELL’EQUINOZIO DI PRIMAVERA

A Montalbano Elicona riparte la stagione escursionistica, con un evento per scoprire gli angoli più suggestivi dei Nebrodi

 

In cammino fra alberi centenari e rocce modellate dal vento, sabato 17 e domenica 18 marzo 2018, il “trekking dell’equinozio di primavera” aprirà la stagione escursionistica nel comune di Montalbano Elicona. L’evento organizzato dall’associazione pfm interesserà il paese, la riserva Orientata del Bosco di Malabotta e i Megaliti di Argimusco.

Campanile della Chiesa Madre – Foto di Francesca Bsibano

L’abitato di Montalbano, Borgo più Bello d’Italia 2015, conserva un impianto tipicamente medievale e la prima attestazione scritta della sua esistenza si ha nell’XI secolo, sotto la dominazione normanna. Oltre il castello, particolare interesse rivestono i portali barocchi di Casa Miligi e Ballarino-Luraschi, i quartieri popolari Serro e Livatera, i punti panoramici del Belvedere che guarda alle isole Eolie, le chiese di San Domenico, Santa Caterina, San Michele, Spirito Santo e la Matrice che custodisce diverse opere d’arte. Tra queste : un crocifisso ligneo del ‘500, un San Nicola in trono di Antonello Gagini e varie tele del 1700. Chi visita il borgo ha quasi la sensazione di tornare in dietro nel tempo. Impressione che diventa reale, quando si accede al museo di archeologia applicata Medioexpo. Le fedeli riproduzioni di abiti medievali, arti e mestieri dell’epoca, offrono al turista la possibilità di vivere un’esperienza unica nel suo genere.

Argimusco: Il megalite dell’Aquila guarda L’Etna
Foto di Francesca Bisbano

La Riserva Orientata del Bosco di Malabotta, invece, si contraddistingue per il suo eccezionale valore ambientale. Peonie, biancospino, ginestre e rosa canina, compongono il sottobosco, mentre una ricca e variegata flora di felci, pioppi neri e salici, costeggiano i torrenti Licopedi, Pistone e Fontanazza. Al contempo l’Altopiano dell’Argimusco (pre-riserva di Malabotta) è conosciuto da molti come la Stonehenge siciliana. In assenza di studi ufficiali si ritiene che i monoliti/megaliti non abbiano un allineamento casuale e che si tratti di un calendario astronomico naturale.

Il programma del trekking dell’equinozio si svolgerà con le stesse modalità, per tutto il weekend. Al mattino dopo il ritrovo dei partecipanti presso l’Osservatorio Turistico (ore 09,00) si potrà scegliere fra l’escursione al Bosco di Malabotta- Sentiero dei Patriarchi o la visita al centro storico, con accompagnatore in costume. Pomeriggio dalle ore 15,45 alle 18,00 si svolgeranno le passeggiate ad Argimusco, per aspettare il tramonto ai piedi dell’orante.

Francesca Bisbano

 

Per maggiori dettagli leggi il programma del Trekking dell’Equinozio di Primavera


L'autore

Francesca Bisbano

Giornalista pubblicista dal 2013, dal gennaio 2015 collabora con il comune di Montalbano Elicona per migliorarne i canali di pubblica informazione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.