Neve a Montalbano: accumuli nelle prossime 48 ore

Neve a Montalbano: accumuli nelle prossime 48 ore

Argomenti :

L’irruzione di aria polare arrivata sull’Italia Meridionale, Sicilia compresa, è destinata a perdurare. Le temperature in quota, già particolarmente rigide scenderanno nella giornata di venerdì 4 gennaio. Ciò determinerà un crollo dello zero termico, mentre dal Tirreno giungerà una fenomenologia intermittente, composta da congesti e cumulonembi capaci di accumulare sui Nebrodi anche 70/80 cm di neve fresca.

Allerta per i centri di Floresta, Santa Domenica, Randazzo, Vittoria, Castiglione e Montalbano Elicona, dove si prevedono fenomeni significativi per le prossime 48h. Secondo gli esperti, infatti, Montalbano rientrando in un’altimetrica prossima ai mille metri di quota potrebbe ambire a uno spessore nivometrico pari a 40/50 cm entro fine evento. Tutto dipenderà dall’intensità del vento e dalle precipitazioni che seguiranno nei prossimi giorni. Gelo e ghiaccio accompagneranno la comunità montana fino a sabato 5 gennaio, per cui si raccomanda l’uso di catene o copertoni termici al fine di non compromettere la funzionalità della circolazione stradale.

E’ inoltre sconsigliato di mettersi in viaggio in concomitanza con gli eventi nevosi intensi, se non strettamente necessario.

Francesca Bisbano

Dati diffusi dall’esperto del Sindaco di Protezione Civile, dottor Salvatore Filloramo per il Comune di Montalbano Elicona


L'autore

Francesca Bisbano

Giornalista pubblicista dal 2013, dal gennaio 2015 collabora con il comune di Montalbano Elicona per migliorarne i canali di pubblica informazione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.