Liquore crema nocciola

Liquore crema nocciola

Argomenti :

Rilevante a Montalbano Elicona è la coltivazione della nocciola, ma se fino agli anni ’90 (circa) questa costituiva un settore dominante dell’economia locale, oggi tale attività risulta quasi completamente abbandonata.

Dall’aroma forte e piacevole con un retrogusto deciso, anche quando è tostata, la nocciola di Montalbano si presta tanto per la preparazione di piatti dolci e salati, quanto di bevande e liquori da consumare in ogni stagione.

Un esempio sfizioso, facile e veloce da preparare in casa è il liquore crema nocciola. Con pochi ingredienti, quali

200 g di panna da montare

300 g di latte

80 g di alcool puro 90°

200 g di pasta di nocciola di Montalbano (ottenibile frullando 200g di nocciole tostate)

2 cucchiai di zucchero a velo

è possibile ottenere più meno 500g di prodotto finito. Selezionati gli ingredienti è sufficiente unire in un pentolino la pasta di nocciola, il latte e la panna; farli cuocere e mescolare con una frusta a mano fino ad ebollizione. Fatto raffreddare il composto si aggiungerà l’alcool e mischiato il tutto, il liquore crema nocciola sarà pronto per essere versato nelle bottiglie.

Far riposare almeno 12 ore e servire freddo.

0 Condivisioni

L'autore

Francesca Bisbano

Giornalista pubblicista dal 2013, dal gennaio 2015 collabora con il comune di Montalbano Elicona per migliorarne i canali di pubblica informazione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.