Misure anti spopolamento: Case gratis per i nuovi residenti a Montalbano Elicona

Pubblicato l’avviso sulla concessione di alloggi comunali in comodato d’uso gratuito. Domande aperte dal 23 marzo 2022 al 26 aprile 2022

A Montalbano Elicona, continua la lotta contro lo spopolamento. Dopo il bando sull’assegnazione di locali comunali per l’avvio e/o la ristrutturazione di attività economiche operanti sul territorio, il borgo dei borghi 2015 offre case gratis a chi si trasferisce in paese.

Dal 23 marzo 2022 al 26 aprile 2022, le famiglie con reddito ISEE compreso tra i 10.000 e 20,000 €, potranno presentare domanda presso il protocollo del comune nebroideo e chiedere l’assegnazione di immobili di proprietà dello stesso.

Visto l’art 3 comma 2 del DPCM del 30.09.2021, l’attribuzione del privilegio è subordinata all’attribuzione di un punteggio che oltre al reddito dichiarato, tiene conto della distanza chilometrica dell’attuale residenza degli interessati dal centro del comune di Montalbano Elicona (più si è lontani più si sale in graduatoria) e del numero di figli avuti (con un figlio a carico vengono attribuiti 10 punti che diventano 20 nel caso in cui i figli siano 2 o più).

L’ invio della candidatura, entro e non oltre le ore 14,00 del 26.04.2022, dovrà (vedi avviso pubblico, ) indicare nell’oggetto “DPCM 30.09.2021 Richiesta concessione di alloggio in comodato d’uso gratuito a favore di chi trasferisce la propria residenza“. Nella busta, inoltre, andranno inseriti : domanda di partecipazione con specifica dell’immobile per cui si concorrere; attestato di visita dei luoghi, rilasciato dall’ente durante il sopralluogo e dichiarazione sostitutiva di certificazione, nella quale il concorrente dichiarerà di accertare il contenuto dell’avviso di gara e autorizzerà il comune al trattamento dei propri dati personali.

In ultimo, è prevista la revoca dell’assegnazione qualora il beneficiario non presenti i requisiti dichiarati o non abbia dato luogo all’esecuzione di eventuali lavori per consentire la piena fruizione dell’alloggio (entro i 90 gg successivi all’assegnazione dello stesso) o trasferisca altrove la propria residenza prima della scadenza di cinque anni dall’ottenimento del beneficio o all’esito dei controlli periodici, che il comune di riserva di effettuare sui beni concessi, non sia in grado di dimostrare che abbia effettivamente stabilito la propria dimora abituale a Montalbano Elicona.

Francesca Bisbano

0 Condivisioni

About Francesca Bisbano

Giornalista pubblicista dal 2013, dal gennaio 2015 collabora con il comune di Montalbano Elicona per migliorarne i canali di pubblica informazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.