Archivi

Medioevo nel borgo del Re : “quarantesima edizione delle Feste Aragonesi”

Dal 16 al 18 agosto 2019 tornano a Montalbano Elicona le Feste Aragonesi. Quarant’anni dopo l’istituzione del tradizionale Corteo Storico dedicato a Federico III d’Aragona, il popolo di Montalbano si prepara ad accogliere l’amato sovrano con un evento unico e irripetibile.

Tre giorni di animazione entro le mura del borgo,  faranno rivivere al visitatore un’entusiasmante viaggio nel medioevo. Il periodo prescelto è il XIV secolo, quando Federico terzogenito di Pietro d’Aragona e Costanza di Svevia, soleva soggiornare periodicamente nel centro nebroideo.

Montalbano “La preferita del Re”, ” Montalbano luogo eccellente” come nel XII secolo fu descritta dal geografo arabo Al-Idrisi ha una storia antica quanto complessa, le cui tracce indelebili si conservano in quell’abitato che per conservazione e tipicità le ha permesso di entrare nel circuito dei “Borghi Più Belli d’Italia”. Montalbano che negli ultimi anni ha investito tempo e risorse nel recupero del vecchio abitato dominato dal castello federiciano, punta tutto sul corteo. Una rievocazione datata e forse fra le prime proposte in Sicilia, che vedrà l’associazione Rievocazioni Storico Religiose capofila di una manifestazione condivisa, in quanto l’attuale amministrazione ha deciso di coinvolgere tutti i gruppi operanti sul territorio.

Non mancheranno giochi, prove tecniche, mercati, botteghe e performance degli artisti di strada, come la Compagnia Batarù. A precedere il seguito della corte reale, sarà la terza edizione del Torneo LAM di tiro con l’arco (17 agosto 2019 – ore 09,00 Piazza Maria SS della Provvidenza), curato dall’associazione A.M.A.L.A.C.  e il palio dei quartieri.

Altre novità saranno annunciate nei prossimi giorni.

Guarda il promo delle Feste Aragonesi

 

Francesca Bisbano

 

 


Torneo amichevole di Maiorchino: sfida tra i sindaci di Montalbano e Novara di Sicilia

Due tra i Borghi più belli d’Italia : Novara di Sicilia e Montalbano Elicona, rappresentati dai rispettivi sindaci, si sfideranno domenica 24 febbraio al trentunesimo Torneo del Maiorchino.

Un fuori programma per la manifestazione carnevalesca promossa come ogni anno, dal Circolo Sportivo Olimpia in collaborazione con il comune di Novara. Star della giornata il sindaco Filippo Taranto di Montalbano e il collega novarese Gino Bertolami che a partire dalle ore 15,30, si cimenteranno nel tradizionale lancio del formaggio nel tratto compreso fra via Duomo e il piano di Don Michele.

Il gioco del maiorchino che si presenta come variante della “Ruzzola”, ha origini molto antiche. Secondo gli storici la prima “maiorchina”, ossia la pezza di formaggio stagionato che viene fatta rotolare a terra facendo semplicemente leva sul piede di appoggio (pedi fermu), fu lanciata nel primo trentennio del 1600. In quegli anni a Novara di Sicilia  si gettavano le basi della moresca Casa Fontana, del distrutto lavatoio, della fontana di Vallone Falanga,  della Chiesa di San Giorgio, dell’Oratorio di San Filippo Neri, della Chiesa di S. Antonio e dei mulini della Corte Sottana, insieme alla strada sui cui si sarebbero tenute le prime competizioni.

Ancora oggi il torneo segue regole tramandate di generazione in generazione. Le squadre, infatti, sono composte da due/tre lanciatori che stabiliscono i turni di prova attraverso la conta. Vince chi taglia il traguardo con il numero minore di lanci, ottenendo il possesso della posta in palio : “à maiurchea”.

Un evento unico e particolare che fra risate e tanto divertimento, servirà anche a promuovere due territori accomunati dalla lingua, la storia e la tradizione.

Francesca Bisbano

 

Per maggiori info :

contattare 39 339 76 94 934 – Assessore al Turismo

Segui l’evento su Facebook : “I sindaci si sfidano a lanci di maiorchina”


“Gli opifici del castello” : mostra interattiva di ceramiche medievali e creazioni d’arte

Domenica 30 dicembre dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle 17,00, il Castello Federico II di Montalbano Elicona aprirà i suoi opifici. In attesa del “Presepe Vivente” le visite al maniero saranno arricchite dalle ceramiche d’arte di Pina Parisi, laboratori interattivi per bambini, musica e animazione per rivivere scene quotidiane della vita di corte.

L’evento è promosso dall’Associazione C.E.T. (Centro Educazione Territoriale) di Montalbano Elicona in collaborazione con il Comune di Montalbano Elicona e il Comitato di Accoglienza Turistica Anfitrione.

Per maggiori informazioni rivolgersi a :  345 4251553

 


Panes : Festa del Pane di Montabano

Martedì 21 agosto Montalbano Elicona celebra il suo prodotto alimentare più rinomato : il pane. Dalle ore 16,00 alle 24,00 Piazza Maria SS della Provvidenza si trasformerà in museo vivente della tradizione contadina locale. Canti, balli, esibizioni di gruppi folkloristi e “laboratori manuali” per i più piccoli, faranno da sfondo alla rievocazione dell’antico rito di panificazione. Dalla trebbiatura alla “pisara”, dalla “spagliara” alla “sburriara” il recupero e la valorizzazione della lavorazione del prezioso alimento passa alle massaie che custodiscono i segreti della preparazione di pani e “ciambelle” (pani rotondi con buco”).

In occasione dell’evento, promosso dall’associazione culturale Giovan Guerino, sarà possibile degustare vino e pane “cunzato” secondo le ricette tradizionali del borgo.

Francesca Bisbano

 

Per maggiori info : vedi l’evento facebook “Panes” festa del pane di Montalbano

 

 


Giro medievale in moto d’epoca

L’“A.P.S. Lucia Restifa ONLUS” e l’associazione “Amici Moto d’Epoca” hanno organizzato  un evento dedicato a tutti gli appassionati di moto d’epoca che avrà luogo a Montalbano Elicona dal 4 al 5 agosto 2018. Ecco il programma:

Sabato 4 Agosto 2018
Ore 9:00
Iscrizione al raduno di moto e auto d’epoca.
Ore 14:00
Apertura delle iscrizioni alla Gimkana riservata ai soli motocicli.
Ore 15:00
Avvio della Gimkana presso il Quartiere Giardino.

Domenica 5 Agosto 2018

Ore 10:00
Grande raduno in Piazza Maria SS. della Provvidenza e sfilata per le vie di Montalbano Elicona con giro culturale.
Ore 13:00
Rientro e sosta a pranzo presso strutture convenzionate.
Ore 16:00
Premiazione auto e moto più antica, provenienza più lontana e il gruppo più numeroso.

Inoltre, dal 29 Luglio al 5 Agosto 2018 sarà aperta una mostra statica di Motom presso Palazzo Restifa e Castello Federico II d’Aragona a cura dell’Ass. Culturale “Amici Moto d’Epoca”.


Feste aragonesi 2018 a Montalbano Elicona

Feste Aragonesi 2018

Ecco il programma delle Feste Aragonesi 2018 di Montalbano Elicona, giunte alla 39a edizione:

Domenica 12 agosto 2018:

Borgo – dalle 9:00 alle 19:00

Torneo di tiro con l’arco medioevale. Trofeo Angelo Casella, prova di campionato nazionale L.A.M.

Sabato 18 agosto 2018:

Piazza – dalle ore 15:30

Palio dei quartieri – giochi medievali.

Borgo – dalle ore 21:00

Apertura del mercato dei mestieri medievali e della taberna –  animazione giullaresca – laboratoprio esperienziale Sapori Medievali  – Accampamento medievale.

Domenica 19 agosto 2018:

Dal castello alla Piazza – ore 18:00

Corteo Storico Medievale di rievocazione dell’ingresso di re Federico III il grande “in terram et castrum Montis Albani”.

Borgo – dalle ore 21:00

Apertura del mercato dei mestierimedievali e della taberna –  animazione giullaresca – laboratoprio esperienziale Sapori Medievali  – Accampamento medievale – Spettacolo i falconeria, Musica e Danze orientali.

 


Locandine escursioni notturne

Passeggiate al chiaro di luna

Passeggiate al “Chiaro di Luna” sull’Altopiano di Argimusco: escursione notturna, preceduto da un’apericena nel borgo.

28 luglio / 25 agosto / 22 settembre 2018

(informazioni e prenotazioni 347 5116883)


Locandine escursioni notturne

Passeggiate al chiaro di luna

Passeggiate al “Chiaro di Luna” sull’Altopiano di Argimusco: escursione notturna, preceduto da un’apericena nel borgo.

28 luglio / 25 agosto / 22 settembre 2018

(informazioni e prenotazioni 347 5116883)


Torneo storico di Tiro con L’arco

Il 12 agosto 2018 si rinnova con gli arcieri di Federico II, l’appuntamento con la seconda edizione del Torneo storico di Tiro con L’arco in onore di Angelo Casella.

Una gara unica nel suo genere con bersagli fissi e in movimento, per testare l’abilità di atleti e amatori provenienti da tutta la sicilia. La prova si svolgerà in costume medievale ed è ammessa la sola categoria di tiro con arco storico.

Raduno e iscrizioni : ore 09,00 presso piazza Maria SS della Provvidenza

Inzio torneo : ore 09,30

 

 

 


laboratorio teatrale tracce memoria

Tracce di memoria: laboratorio teatrale residenziale diretto da Mamadou Dioume

L’ultimo dei quattro laboratori teatrali residenziali previsti dal progetto “Tracce di memoria”, sarà condotto dall’attore e regista franco-senegalese Mamadou Dioume. 10 giorni di visite guidate nel paese, incontri con studiosi ed abitanti del territorio e laboratori teatrali.

Ulteriori informazioni