Medioevo nel borgo del Re : “quarantesima edizione delle Feste Aragonesi”

Medioevo nel borgo del Re : “quarantesima edizione delle Feste Aragonesi”

104 Condivisioni

Dal 16 al 18 agosto 2019 tornano a Montalbano Elicona le Feste Aragonesi. Quarant’anni dopo l’istituzione del tradizionale Corteo Storico dedicato a Federico III d’Aragona, il popolo di Montalbano si prepara ad accogliere l’amato sovrano con un evento unico e irripetibile.

Tre giorni di animazione entro le mura del borgo,  faranno rivivere al visitatore un’entusiasmante viaggio nel medioevo. Il periodo prescelto è il XIV secolo, quando Federico terzogenito di Pietro d’Aragona e Costanza di Svevia, soleva soggiornare periodicamente nel centro nebroideo.

Montalbano “La preferita del Re”, ” Montalbano luogo eccellente” come nel XII secolo fu descritta dal geografo arabo Al-Idrisi ha una storia antica quanto complessa, le cui tracce indelebili si conservano in quell’abitato che per conservazione e tipicità le ha permesso di entrare nel circuito dei “Borghi Più Belli d’Italia”. Montalbano che negli ultimi anni ha investito tempo e risorse nel recupero del vecchio abitato dominato dal castello federiciano, punta tutto sul corteo. Una rievocazione datata e forse fra le prime proposte in Sicilia, che vedrà l’associazione Rievocazioni Storico Religiose capofila di una manifestazione condivisa, in quanto l’attuale amministrazione ha deciso di coinvolgere tutti i gruppi operanti sul territorio.

Non mancheranno giochi, prove tecniche, mercati, botteghe e performance degli artisti di strada, come la Compagnia Batarù. A precedere il seguito della corte reale, sarà la terza edizione del Torneo LAM di tiro con l’arco (17 agosto 2019 – ore 09,00 Piazza Maria SS della Provvidenza), curato dall’associazione A.M.A.L.A.C.  e il palio dei quartieri.

Altre novità saranno annunciate nei prossimi giorni.

Guarda il promo delle Feste Aragonesi

 

Francesca Bisbano

 

 

104 Condivisioni

L'autore

Francesca Bisbano

Giornalista pubblicista dal 2013, dal gennaio 2015 collabora con il comune di Montalbano Elicona per migliorarne i canali di pubblica informazione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.