Montalbano Elicona : Premio “ITALIVE 2016” per le Feste Medievali di Primavera

Feste Medievali di primavera 2017

Montalbano Elicona : Premio “ITALIVE 2016” per le Feste Medievali di Primavera

Alla prima edizione, le Feste Medievali di Montalbano Elicona si confermano miglior evento rievocativo del 2016. Lo stabilisce un riconoscimento assegnato da ITALIVE.IT, progetto promosso da Codacons, Coldiretti e Autostrade per l’Italia che informa gli automobilisti italiani su feste, sagre e quant’altro accade in ambito nazionale.

Dopo i giudizi espressi dai turisti sul portale http://www.italive.it e il parere ottenuto da una commissione di esperti, la manifestazione promossa dall’Associazione Culturale Giovan Guerino è stata apprezzata per l’originalità con cui, ha narrato la storia di uno dei personaggi più amati della tradizione popolare locale. Tra sfide, duelli, giochi e degustazioni di prodotti tipici del tempo, i visitatori sono stati catapultati nel lontano 1356 d.C., quando secondo il racconto di Fra Michele da Piazza, i cavalieri di Montalbano capeggiati da Giovan Guerino (dal francese Guerin = Guerriero), respinsero le truppe nemiche di Vinciguerra d’Aragona.

Dalla battaglia al tradimento, dalla cattura alla liberazione dell’amato condottiero, la vicenda di un uomo la cui fedeltà al Re Federico III d’Aragona non ha precedenti, ha attirato migliaia di turisti. In attesa della seconda edizione, prevista dal 2 al 4 giugno 2017, l’appuntamento con il defensor populi è anche occasione per mettere in risalto il valore dei siciliani che vogliono riscattarsi.

Ancora per Montalbano Elicona si tratta di un traguardo importante, che “dimostra come quando si parla di cultura non ci si riferisce solo al generico concetto d’arte né al puro folklore, ma a quel complesso di situazioni che fanno di un luogo, o piuttosto di un insieme di luoghi, un fenomeno turistico irripetibile”. Si è così espresso il sindaco Filippo Taranto dopo la premiazione, avvenuta il 23 marzo a Roma presso l’area Archeologica dello Stadio di Domiziano in presenza del Sottosegretario di Stato dei Beni Culturali e del Turismo.

Il primo cittadino ha poi rivolto un sentito ringraziamento all’Associazione Culturale Giovan Guerino, per la perfetta organizzazione da cui emerge la capacità di far riferimento a un insieme di valori spirituali, ideologici e materiali, che si pongono come momento centrale nelle politiche turistiche, nelle progettualità e nelle pianificazioni relative a un nuovo modello culturale di assetto del territorio.

(Redazione da Comunicato a cura di Francesca Bisbano)


Pane

Seconda edizione di PANES : la festa del pane di Montalbano Elicona



Panes, la festa del pane di Montalbano Elicona: produzione e degustazione del pane in piazza, con rievocazione di scene di vita agreste, mostra di attrezzi antichi e rito della trebbiatura



Torna giovedì 25 agosto l’appuntamento con Panes, la Festa del Pane di Montalbano Elicona.

Giunto alla sua seconda edizione, l’evento promosso dall’Associazione Culturale Giovan Guerino, farà rivivere in Piazza Maria SS della Provvidenza, scene di vita agreste e attività legate alla terra.

In viaggio a ritroso nel tempo, quando il lavoro nei campi era fatica e divertimento, i contadini montalbanesi vestiranno abiti tradizionali. Inforcate falci e forconi, gli uomini riprodurranno i riti della “spagliara” e della “pesara” (trebbiatura con capestio), con i muli che gireranno in tondo pigiando il frumento. Le donne, invece, impasteranno il pane, secondo l’usanza locale: dalla cernitura della farina “cu crivellu” (setaccio per togliere la crusca) all’impasto nella “mailla”, con farina, acqua calda, sale e aggiunta “ru criscienti” (lievito consistente in un piccolo pezzo d’impasto di pane, lasciato inacidire).

Festa del pane a Montalbano Elicona 2016

Fatto lievitare naturalmente e infornato sul posto, il pane potrà essere gustato direttamente presso gli stand dell’associazione. Si potranno così apprezzare sapori unici, con la degustazione della “guastella” condita e antiche fantasie di ricette locali.

L’incontro che propone al visitatore occasione di svago, assume contemporaneamente una funzione educativa. Durante la rievocazione, infatti, i partecipanti potranno conoscere le varietà più antiche di grani, ancor oggi custodite e coltivate per uso domestico dagli abitanti di Montalbano, nonché rivivere tra sacro e profano il ricordo di un modo di essere nella cultura popolare siciliana.

Ospite d’eccezione Greta Cacciolo, vincitrice del cinquattottesimo Zecchino D’oro e Mario Incudine che, per il cartellone degli eventi estivi montalbanesi, chiuderà la serata in concerto.

FB

C’era una volta il pane di Montalbano, video :


Montalbano Elicona: continua la rassegna di eventi per la terza settimana di agosto 2015

Tra arte, storia, musica e animazioni nel borgo, a Montalbano Elicona proseguono le Feste Aragonesi. Dopo il successo della “Scacchiera Vivente” con il racconto popolare del Vespro di Michele Amari, l’entusiasmo dei giochi per il Palio dei Quartieri, le performance della Compagnia Batarnù, la convivialità del mercato, le botteghe e il buon vino di Cena Medievale Sicilia, Re Federico s’accinge ad entrare in città.

Continuano gli appuntamenti giovedì 20 agosto alle ore 18,00 con l’ingresso della famiglia reale in “terram et castrum montis albani”, la proclamazione ufficiale del vincitore per il “Palio 2015”, la “consegna delle chiavi della città”, gli spettacoli e le acrobazie in piazza. Cunti, lettura dei tarocchi, duelli, botteghe, lancio dei coltelli e tante altre imperdibili esperienze, mercoledì 19 agosto verranno riproposte insieme ad uno spettacolo dell’artista del tamburo Fabrizio Fazio, dopo l’incontro con i “Tarocchi e la Loro Simbologia” di Lidia Papotto.

Cresce intanto l’interesse per il “Montalbano Mistico Fest“, che a discapito del vento e la pioggia d’inizio settimana, ha ricevuto notevoli consensi presso lo stand di corso Principe Umberto. Grande soddisfazione del team e di Fabio Bagnasco, ideatore e promotore della raccolta fondi, per la risonanza che l’iniziativa sembra avere in Italia e all’estero. Tanti i privati cittadini, gli operatori culturali, attori, registi, creativi, appassionati e cultori di varie discipline umanistiche, che scoprono per la prima volta Montalbano Elicona e sono colpiti dalla singolarità del progetto. Un festival “che si finanzia dal basso” e rappresenta il vero motore per la valorizzazione del territorio, in quanto non produce solo turismo relazionare, d’élite, ma crea le condizioni, perché un sito venga percepito per la sua specificità. Montalbano Elicona, come dichiara Bagnasco sui social, possiede tutti i requisiti necessari, per candidarsi a luogo privilegiato di sperimentazione e d’investimento delle risorse, che i primi passi del Mistico Fest dimostrano.

La strada Letteraria Nicola Terranova

La strada Letteraria Nicola Terranova

Si preannuncia così una settimana ricca d’eventi, con il corteo storico che giovedì sfilerà in paese, seguito venerdì 21 agosto dall’inaugurazione della Strada Letteraria Nicola Terranova e la prima edizione della Festa del Pane. Il primo è un progetto istituito con delibera della giunta municipale del novembre 2014 e curato da Enzo Ruggeri, Carmelo Mobilia e Anna Sciacca, per ricordare chi ha tentato la ricostruzione completa della storia di Montalbano. Il secondo invece, promosso dall’associazione Culturale Giovan Guerino è un omaggio ai riti e le usanze della mietitura. Durante la manifestazione i visitatori potranno vivere in prima persona, le fasi della “Pisatura” e la “Trebbiatura” col calpestio con i cavalli, che guidati da mani sapienti gireranno in tondo, pigiando le “gregne gravide” di biondo frumento.

Ipazia88


Casa Mario

Agosto montalbanese 2015: ufficiali le date degli eventi di fine estate

Concerti, concorsi, cerimonie tradizionali e spazi dedicati alla cultura, il comune di Montalbano Elicona annuncia gli eventi del mese. Dall’8 agosto al 16 settembre 2015, si susseguiranno ininterrottamente nuovi e vecchi appuntamenti nel Borgo più Bello d’Italia.

In apertura, sabato al Castello Federico III d’Aragona l’incontro alle 18:00 con Nello Musumeci, presidente Commissione Regionale Antimafia, seguito dalla premiazione del Concorso Balconi Fioriti 2015, promosso dall’associazione politica Agorà e alle 21:00 la consueta “serata di Liscio in piazza” a Santa Barbara.

Non mancheranno le sagre con la “Festa del Tortone” a Santa Barbara il 10 agosto, quella del pane a Montalbano, il 21 agosto 2015, dell’Associazione Culturale Giovan Guerino e del “Ficodindia” a Braidi il 6 settembre. Vari i momenti rivolti alla cultura con il Concorso letterario “Io penso in siciliano” del 9 agosto, organizzato dall’Associazione Elicona 907 e Montalbano Notizie, l’“Arte nel Borgo” estemporanea di pittura prevista per il 12 agosto dall’associazione Ars Vivendi, il concerto di musica classica “Strange Duo” dei maestri Alessio Vicario e Carmela Stefano, giorno 22 agosto, dopo la cerimonia di consegna di Borse di studio G. Parlavecchio e la sfilata di abiti antichi da sposa a Braidi, giovedì 13 agosto.

Prevista anche la presentazione dei libriDiario” di Salvatore Lo Presti l’11 agosto al Castello con gli intermezzi musicali di Francesca Bisbano e “l’Italia in Camicia Nera- Storia e costume dall’Italia Fascista alla Resistenza” di Patrizia Zangla, professore ordinario di Storia e Filosofia, specialista di storia contemporanea e giornalista pubblicista per la Gazzetta del Sud.

Inaspettata, ma gradita l’inaugurazione della via, indicata fin’ora come gli archi “sutta a riva” a “Nicola Terranova”, storico e brillante scrittore locale, il 21 agosto alle ore 18,30. Immancabili poi le Feste Aragonesi, quest’anno dal 16 al 20 agosto, con giochi, rievocazioni, simulazioni di antichi mestieri, animazione, spettacoli e ampliamento del mercato medievale, accompagnati dal corteo rievocativo dell’ingresso di re Federico II d’Aragona in paese. Nobili, alfieri e cavalieri, dame, buffoni e saltimbanchi, torneranno ad animare le vie del trecentesco borgo montano, per mantenere vivo il legame con la storia e il territorio locale.

Ultime, ma non per importanza, l’amatissima festa patronale del 24 agosto e la suggestiva processione in onore di Maria SS della Provvidenza, seguite il 25 agosto da “Peppone canta De Andrè”, serata interamente dedicata al noto cantautore italiano con la partecipazione del suo fiatista storico Mario Arcari e di Ezio Zaccagni, batterista di Gianni Morandi.

Ipazia 88

In allegato il prospetto completo degli eventi promossi dall’amministrazione comunale fino al 16 settembre 2015:

COMUNE DI MONTALBANO ELICONA

PROGRAMMA MANIFESTAZIONI AGOSTO 2015

DATA

MANIFESTAZIONE

08 agosto 2015

Incontro aperto con Nello Musumeci, Presidente Commissione regionale Antimafia – ore 18:30 Anfiteatro del Castello Federiciano
Premiazione concorso “Balconi Fioriti 2015” – ore 19:30 Castello Federiciano
Serata di “Liscio in piazza” – ore 21:00 Fraz. S.Barbara

09 agosto 2015

“Io penso in siciliano” Concorso letterario Associazione Elicona 907 – giornale Montalbano Notizie Patrocinio del MIBAC – ore 18:00 Castello Federiciano
Festa Religiosa in onore della Patrona della frazione S.Barbara – Ore 21:00 Concerto bandistico piazza S.Barbara

10 agosto 2015

Festa del “Tortone” con ballo in piazza – ore 20:30 Frazione S.Barbara

11 agosto 2015

Presentazione libro “Diario” di Salvo Lo Presti – ore 21:00 Castello Federiciano

12 agosto 2015

“Arte nel Borgo” estemporanea di pittura – Borgo Medievale inizio ore 17:00 – Associazione Ars Vivendi
Spettacolo di cabaret “Il bello dei Bruttos” – ore 21:30 Piazza Maria SS. della Provvidenza

13 agosto 2015

Sfilata abiti da sposa d’epoca – ore 21:00 P.zza Nasisi fraz. Braidi

15 agosto 2015

Serata di Liscio in Piazza con gli Atmosfera Blu – ore 21:30 Montalbano Elicona

16-20 agosto 2015

Feste Aragonesi e Corteo storico

21 agosto 2015

Festa del Pane – Associazione G.Guerino – ore 16:00 piazza Maria SS. della Provvidenza
Inaugurazione Strada Letteraria “Nicola Terranova” – ore 18:30 archi Sottoriva

22 agosto 2015

Cerimonia consegna Borse di Studio Fondazione G.Parlavecchio – ore 18:00 Sala “Arnaldo da Villanova” – Castello Federiciano – Presentazione libro di Patrizia Zangla
Concerto al Castello “Strange Duo” musica classica e jazz – ore 21:30 Sala “Arnaldo da Villanova” del Castello Federiciano

23 agosto 2015

Inizio festeggiamenti in onore della Madonna della Santissima Provvidenza – Concerto bandistico – ore 21:00 Piazza

24 agosto 2015

Festa religiosa in onore della Madonna della SS. Provvidenza – Concerto bandistico – Ore 21:30 Piazza Maria SS. della Provvidenza

25 agosto 2015

Spettacolo di musica leggera Tributo a Fabrizio De André con special guest Mario Arcari (Fiatista storico di De Andrè) ed Ezio Zaccagnini (Batterista di Morandi)

5 settembre 2015

Spettacolo musica pop-leggera “Alessandra Di Bello Live Band” in Tour

6 settembre 2015

Sagra del Ficodindia – Inizio ore 11:00 piazza Nasisi – fraz. Braidi

11, 12 e 13 settembre 2015

Festa patronale frazione S.Maria

14, 15 e 16 settembre 2015

Festa patronale frazione Braidi

Foto in evidenza: estrapolata dal web


Sole

Solstitium: Festa d’Inizio Estate nel Borgo più Bello d’Italia

Domenica 21 giugno 2015 a Montalbano Elicona, l’Associazione culturale Giovan Guerino presenta la prima edizione della Festa d’Estate.

Nella stessa giornata visite guidate in paese lungo le vie di Re Federico III, segneranno il percorso destinato all’estemporanea di pittura dedicata a Pippo Campagna e della mostra di antiquariato e vintage. Ancora musica, animazione, sfilate di gruppi folkloristici e spettacoli in piazza allieteranno i visitatori, i quali a pranzo ed a cena potranno gustare i prodotti “Terre di Montalbano” forniti dalla stessa associazione.

Tanto divertimento in quello che si preannuncia come primo evento della stagione estiva, alla scoperta degli aspetti storici e culturali di un piccolo borgo montano, uniti al richiamo di tradizioni antiche attraverso il cibo. Immancabile infatti il tipico pane di “Montalbano”, gioia della tavola, delizia del palato, realizzato esclusivamente nel forno a legna. Quel pane simbolo della cultura agricola siciliana, che nel contesto diventa il modo migliore per celebrare il solstizio d’estate, legato ai culti della terra.

Locandina Solstitium

Locandina Solstitium

Buon cibo a parte, le novità certo non mancheranno. Così l’Associazione Giovan Guerino bandisce il primo concorso fotografico “Volo su Montalbano” durante il tour in Elicottero. In volo dalla cittadella verso il mitico sito dell’Argimusco i partecipanti, potranno vivere un’esperienza unica ed emozionate e realizzare stupendi scatti fotografici del borgo più bello d’Italia. L’estemporanea concentrerà invece, tutta l’attenzione sui singoli artisti da premiare in denaro e pubblicità per contribuire tanto alla diffusione dell’arte in Sicilia, quanto al miglioramento degli scambi e della produttività locale. Le stesse danze, i canti, i balli e i costumi dei gruppi folkloristici di Mistretta e Militello Rosmarino si ripropongono prima di tutto una funzione educativa. Trasmettere senza insegnare. In un’esplosione di gioia e colori simbolo della Sicilia, gli usi e costumi di un tempo, prenderanno vita nella compagine di minuetti, tarantelle e pavane, per comunicare nuove emozioni agli spettatori.

Chi più ne ha, più ne metta. La Festa d’Inizio Estate, come ribattezzata dagli stessi organizzatori, rientra in una serie d’azioni che, ora più che mai, spingono la comunità montalbanese, sempre appoggiata dalla sua amministrazione, ad invitare il turista a ritornare in paese. L’obiettivo è promuove il territorio locale e migliorare la qualità dell’offerta, tramite l’integrazione di attività di spettacolo ed animazione con le identità storico-culturali locali.

Francesca Bisbano

N.B. E’ vietata la riproduzione dell’ articolo senza consenso dell’autore. Il blog non costituisce testata giornalistica, né risulta collegato al sito istituzionale del comune di Montalbano Elicona, dotato di rispettivo ufficio stampa. Donde s’invitano i lettori a non ignorare la volontà dell’autore e rispettare la libertà di pensiero, garantita dell’art 21 della Costituzione Italiana. In qualsiasi caso si consiglia di citare la fonte.

Per maggiori info : assgiovanguerino@tiscali.it o visitare la pagina Facebook: Associazione Culturale Giovan Guerino